La vita di un’attivista contro il sistema prostituente

Potrebbe interessarti...

3 Risposte

  1. aprile 9, 2016

    […] La vita di un’attivista contro il sistema prostituente […]

  2. dicembre 18, 2017

    […] che hanno visto e vissuto. Attaccare poteri forti significa affrontare tentativi di censura e persecuzioni violente come è accaduto alla stessa Rachel. Ma la voce delle sopravvissute continua a fare il giro del mondo sostenuta da migliaia di attiviste […]

  3. dicembre 18, 2017

    […] Rachel Moran, rappresentate dell’associazione di sopravvissute alla prostituzione SPACE international con cui collaboriamo prende parola contro la decisione di Amnesty International di sostenere la depenalizzazione di sfruttatori e compratori di sesso. Amnesty sostiene di voler difendere i diritti umani delle/dei sex workers, ma ignorando le voci delle donne che hanno vissuto la violenza della prostituzione ha scelto invece di depenalizzare proprio coloro che violano i diritti umani delle persone prostituite.   […]