Tag: partire da sé

Donne come fenici: la rinascita nella sorellanza

Siamo state entrambe carni in vendita, siamo state tastate ed esaminate da mille occhi e mille mani per capire se fossimo davvero carne tenera, e lo eravamo, poco più che bambine. Ciò che avevamo in comune? Il desiderio di autodistruzione, perché è questo che accomuna le donne che non hanno più rispetto di se stesse, quelle a cui non importa più nulla del proprio corpo

Rachel Moran: viaggio attraverso la prostituzione (audio)

Per Contro Essenze, le Connettive leggono il primo capitolo del libro di Rachel Moran, nella traduzione di prossima pubblicazione in Italia. L’autrice parla della sua infanzia in un contesto di degrado socioeconomico e di come da lì sia poi arrivata alla prostituzione.

INCONTRIAMOCI PER UN’AGENDA CONDIVISA

Noi che scriviamo abbiamo storie e percorsi diversi, alcune condividono una pratica, con altre ci siamo conosciute in rete.

Abbiamo deciso di fare un passo ulteriore nella conoscenza con l’obiettivo di trovare le forme e gli strumenti per affrontare, anche pubblicamente, questioni che ci stanno particolarmente a cuore e che riguardano il nostro essere donne in questo tempo.
Questioni come la GPA, che hanno segnato il confronto tra femministe, con ricadute pesanti sulle relazioni. Pensiamo anche alle donne che vengono quotidianamente massacrate e uccise; pensiamo al controllo e agli ostacoli che le donne devono affrontare sia che decidano di fare figli o di non farli. Per non parlare dell’uso e abuso del corpo sessuato delle donne.

Il grande assente nel dibattito sulla prostituzione

di Valentina S. Leggendo numerosi articoli in rete, assistendo a trasmissioni televisive e seguendo il dibattito maggioritario qui in Italia anche da parte di persone delle istituzioni sul tema della prostituzione, sembra che ci sia...

Il sistema prostituente a partire da sé (1)

Perché un gruppo non separatista (con persone di diversi orientamenti sessuali) che si trova a vivere in epoca di capitalismo globalizzato e sperimenta nel quotidiano precariato e disoccupazione decide di occuparsi con una pratica...