Ancora Jimmy Carter contro Amnesty

 

La traduzione della lettera di Jimmy Carter (già annunciata in una precedente intervista) contro la scelta di Amnesty International di promuovere la regolamentazione della prostituzione.

 

vs-amnesty3
Jimmy Carter

5 maggio 2014

A Sai Shetty

Grazie per la lettera informativa del 2 maggio. Da sempre ammiro e sostengo Amnesty International, una delle più importanti associazioni in difesa dei diritti umani del mondo. Ciò nonostante, La esorto ed esorto tutti i membri a rigettare quella proposta di una politica a favore della legalizzazione della prostituzione che al momento è alla Vostra attenzione. E’ mia opinione che abbracciare una simile politica andrebbe a vanificare tutti gli sforzi fatti per ottenere il consenso necessario a ridurre lo sfruttamento sessuale.

Dopo un attento esame di tutti gli approcci alla questione, sono giunto alla conclusione che la politica migliore sia la criminalizzazione di sfruttatori e clienti e l’impunità per vittime e sopravvissute. Distinguere tra “sex-work consensuale” e sfruttamento è un’operazione pressocché priva di significato, e troppe sono le persone attirate con l’inganno e intrappolate nel sistema prostituente. Ho scritto molto di questo argomento nel mio ultimo libro “A Call To Action: Women, Religion, Violence and Power”, e ho deciso di promuovere quello che è conosciuto come “il modello nordico”, che prevede le misure che ho appena suggerito.

Il Carter Center collaborerà con altre organizzazioni per convocare un incontro su questo tema nel prossimo anno, e vorrei invitare Amnesty International a nominare dei rappresentanti per partecipare e discuterne con noi. Visto che dai membri di Amnesty ho ascoltato opinioni contrastanti sulla proposta in merito alla prostituzione, apprezzerei che sceglieste dei rappresentanti in grado di fornirci una panoramica dei diversi punti di vista. Al contempo, spero che Amnesty International e le varie sezioni nazionali decidano nel frattempo di rinunciare ad adottare la proposta.

In attesa di un Vostro riscontro su un tema tanto importante

Cordiali Saluti

Jimmy Carter

 

vedi anche:
Jimmy Carter contro il sostegno di Amnesty all’industria del sesso
Petizione: Amnesty International e la prostituzione

Potrebbe interessarti...