Archivio mese: luglio 2017

Rachel Moran, “Stupro a pagamento”: prostituzione e pornografia

So, proprio perché sono stata fotografata in pose sessualmente esplicite, che c’è molto altro dietro a quelle immagini patinate che molte persone passano il tempo a guardare. Si tratta di un’attività umiliante, basata sullo sfruttamento ed estremamente dannosa per le donne